Verdure in agrodolce della Leila

Verdure in agrodolce della Leila…
Leila è mia mamma, bravissima in cucina, sempre alla ricerca di ricette nuove
Purtroppo da quando non c’è più molte sue ricette sono andate perse, questa grazie a mia cognata  l’ho recuperata , mi piace molto , è una conserva  che ho sempre nella mia dispensa.


Semplice da fare, portano via tanto tempo solo la pulizia e il taglio delle verdure, ma poi che bello tutti i barattoli in dispensa pronti a soccorrerci in caso di voglie improvvise!
Potete gustare queste verdure da sole come contorno, o servirle come antipasto sia semplici che unite a del tonno sott’ olio ben sgocciolato.

Ingredienti per le verdure in agrodolce della Leila

  • 2 kg di pomodori maturi ( ho usato i perini)
  • 1,800kg di verdure miste
  • (carote , zucchini , piselli , fagioli , melanzane, fagiolini,sedano , cavolfiore, cipolline, peperoni, insomma tutto quello che trovate)
  • 1 bicchiere di olio evo
  • 1 bicchiere di aceto bianco
  • 2 cucchiai di sale
  • 2 cucchiai di zucchero
  • noce moscata

Procedimento per le verdure in agrodolce della Leila

 

Lavare bene e tagliare in due i pomodori e metterli a cuocere per 20 minuti, poi passarli ( io ho messo nel bimby pochi secondi a vel turbo e ho abbreviato i tempi) e fare raffreddare il sugo
In altre occasioni ho usato il passaverdure

Preparare tutte le verdure , lavate e tagliate a pezzettini piccoli
                 Quando il sugo è freddo aggiungere tutte insieme , le verdure ,poi il bicchiere di olio , il bicchiere di aceto, i cucchiai di zucchero e di sale , mettere sul fuoco e far cuocere per 1 ora.
Far raffreddare ( io ho usato il.mio abbattitore )e aggiungere noce moscata a piacere.
Invasare ( vasetti sterilizzati e capsule nuove e sterilizzate) e sterilizzare mettendo i vasetti in un pentolone in acqua fredda, separati tra loro con uno strofinaccio, portare a bollore e far bollire per 20/30 min.
Se avete  un abbattitore a questo punto mettete in abbattimento e il sottovuoto si farà in pochi minuti ma lasciate 1 ora.
Se non possedete L’abbattitore lasciate raffreddare nell’acqua. Ci vorrà almeno 1 notte, fondamentale che le capsule abbiano fatto TUTTE il sottovuoto, ve ne accorgerete quando le schiaccerete al centro e non faranno rumore.

More from zampineincucina

Spirali di mortadella con pistacchi

Spirali di mortadella con pistacchi, un’antipasto sfizioso e appetitoso. La  mortadella in...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.