Focaccine al formaggio una tira l’altra!

Focaccine al formaggio, vi avverto, danno dipendenza, sono deliziose, semplicissime da fare ma, mamma mia che buone!!!.
Le ho scoperte moltissimi anni fa a Sant’Apollinare, una frazione di Sori, nel Levante Ligure un posto che dire meraviglioso è poco, sulle alture con vista mozzafiato da Punta Chiappa  verso il promontorio di Portofino a picco sul mare. Non so se esista ancora quel posto dove le mangiavo ma che bei ricordi!
Poi ho scoperto che a Megli una frazione di Recco esiste anche una sagra dedicata a loro.

Semplicissme da fare,  potete farle semplici con stracchino o gorgonzola o se volete aggiungere del prosciutto.

La versione dolce è per i più golosi, mettete al centro della marmellata o della nutella, una spolverata di zucchero a velo e il gioco è fatto.

 Ingredienti per le focaccine al formaggio

  • 200 gr di farina ( di cui il 30% di manitoba)
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 90 gr  di acqua  a fare la palla (sappiate però, ed è importante che potrebbe servirne circa 10 gr in più)
  • sale
  • Olio di arachide per friggere

Procedimento per le focaccine

  1. Impastare tutti gli ingredienti, si otterrà una bella palla morbida che deve essere avvolta in pellicola e messa in frigo.
  2. Fatela riposare per almeno 2 /3 ore,  in  alternativa se avete fretta potete mettere l’impasto sulla spianatoia, far bollire una pentola con dell’acqua, buttare l’acqua asciugare bene la pentola e capovolgerla sopra la pasta a mo di cappuccio , in mezz’ora è pronta
  3. A mano o con l’aiuto della nonna papera, stendete delle sfoglie sottili, arrivate anche alla penultima tacca.
  4. Posizionate al centro la farcia  che preferite , stracchino , gorgonzola, mozzarella  anche se con lo stracchino rendono un sacco
    Già che ci siete se volete preparatene anche  qualcuna nella versione dolce, con nutella o marmellata. Chiudete ogni sfoglia su se stessa creando un rettangolo, sigillate bene i bordi  con i rebbi della forchetta

Le ho passate nel mio abbattitore, funzione abbattimento >quiche> fetta  per circa 30 min prima di friggerle, lo shock a mio avviso rende i fritti perfetti

In una pentola mettete l’olio di arachidi a scaldare , quindi friggete le vostre focaccine, si mangiano belle calde . Buon appetito

More from zampineincucina

Crema di limoncello

Liquore pericoloso la crema di limoncello. In estate, quando fa caldo, bello...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.