Panna cotta setosa delicata e cremosa

Panna cotta setosa

Così delicata che sembra seta, da qui il nome panna cotta setosa...
Una delle tante scoperte che ho fatto frequentando Cookaround,  dove ho conosciuto persone meravigliose e  da loro imparato tanto, una di queste è stata Zeta, che anni fa pubblicò questa panna cotta e la chiamò Zetosa, per giocare col suo nome.
La provai  e da allora è rimasta in assoluto la mia preferita.

Ne ho fatte molte versioni, al caffè alla menta, ai frutti di bosco, l’altro giorno ho fatto questa e mi è venuto in mente di condividere con voi questa ricetta meravigliosa, veloce e semplicissima.
Ha sempre molto successo quando ho ospiti, è fresca, ottima da fare soprattutto in estate, perfetta per i buffet, basta fare la base e cambiare i topping sopra per avere in  attimo  tanti gusti diversi.
Mi piace presentare la panna cotta setosa in contenitori piccoli, di solito bicchierini da finger food in modo da poter dare al mio ospite la  possibilità di assaggiarne più versioni.
Qui se volete la mia salsa di fragole e frutti di bosco che ci sta divinamente!!

Da quando ho il mio abbattitore Coldline Life è ancora più semplice farla, se volete saperne di più, contattatemi e se volete iscrivetevi al mio gruppo FB Abbattitore…e non solo troverete molte ricette e tanta condivisione!

Ingredienti per la panna cotta setosa

  • 1 litro di panna fresca
  • 100 gr di zucchero
  • 14 gr di colla di pesce
  • 1 stecca di vaniglia
  • 1 cucchiaino scarso di miele

Procedimento per la panna cotta setosa

  1. Per prima cosa mettere i fogli di colla di pesce in un contenitore con dell’acqua in modo da farla ammorbidire per circa 10 minuti.
  2. Nel frattempo in un pentolino mettere 500gr di  panna, lo zucchero , il miele i semi della bacca di vaniglia e accendere il fuoco, appena arriva a bollore spegnere,  inserire la gelatina strizzata molto bene, aggiungere l’ altra panna e mescolare bene in modo da farla sciogliere.
  3. Far preraffreddare il vostro abbattitore ( se lo avete)
  4. Mettere tutto nei contenitori scelti, far raffreddare e lasciarla in  frigo per circa tre ore in modo che si solidifichi bene.
  5. Se avete l’ abbattitore potete scegliere abbattimento/ monoporzioni o surgelazione/ panna cotta   con la sonda la macchina Coldline farà tutto da sola
  6. A questo punto non vi resta che guarnirla con quello che preferite, io qui ho usato delle Amarene sciroppate bio che erano deliziose, ma potete scegliere frutta, caramello, cioccolato, menta…insomma dovete solo sbizzarrirvi con la fantasia.

Procedimento per la panna cotta  setosa col bimby

  1. Ammorbidire la colla di pesce in acqua fredda per circa 10 minuti.
  2. Nel boccale del Bimby mettere la panna, lo zucchero , i semi di vaniglia, il cucchiaio scarso di miele e impostare 80°  per 6 minuti vel 3.
  3. Unire la gelatina ben strizzata e azionare di nuovo senza temperatura 10″ vel 3.
  4. Mettere tutto nei contenitori scelti, far raffreddare e lasciarla in  frigo per circa tre ore in modo che si solidifichi bene.
  5. A questo punto non vi resta che guarnirla con quello che preferite, io qui ho usato delle Amarene sciroppate bio che erano deliziose, ma potete scegliere frutta, caramello, cioccolato, menta…insomma dovete solo sbizzarrirvi con la fantasia!!
    Fatela raffreddare in frigo per almeno 3 ore o in abbattitore per circa 1 ora

 

Tags from the story
,
More from zampineincucina

Seppia a bassa temperatura con carpaccio di carciofi su crema di ceci

Seppia a bassa temperatura con carpaccio di carciofi su crema di ceci...
Read More

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.