Lemon Curd a bassa temperatura con abbattitore Life Coldline

Lemon Curd si ma a bassa temperatura, con l’aiuto del mio abbattitore Coldline.
Naturalmente potete farlo nel modo classico ma la bassa temperatura mi piace molto.
Il lemon curd è una crema  a base di limone, uova, zucchero e burro. Di origine Inglese viene servita con fette di pane o con gli scones, insieme al the in altenativa alla marmellata.


Si può usare per farcire torte, biscotti o la classica crostata con sopra la meringa fiammeggiata.
Ho scelto di farla con la bassa temperatura perchè amo provare, il risultato è stato eccellente, certo sul fuoco avrei impiegato molto meno tempo, ma si sa che con la bassa temperatura bisogna avere pazienza.
Il mio Life mi ha aiutata molto, o ho fatto il composto, messo dentro, impostato la cottura e via.
Il mio abbattitore ha già tutto preimpostato, io ho solo scelto la finzione, la temperatura e mi sono messa a cucinare altro.
Se non avete un abbattitore potete farla col roner utilizzando la stessa temperatura. Certo è che finito di inserire il burro portare la crema nel più breve tempo possibile ai 4 gradi del frigo è indispenabile per avere un prodotto sicuro e durevole.

Ho approfittato di un meraviglioso regalo della mia amica Sarah, una splendida cassetta di limoni del suo giardino, naturalmente non trattati.
Con le scorze ho fatto la crema di limoncello e il limoncello, le scorze le ho poi essiccate ( sempre in abbattitore ) e poi tritate finemente per utilizzarle sia per i piatti salati che per i dolci
Con le foglie ho fatto le polpette che dire deliziose è poco.
Ho buttato davvero poco, troppo belli <3

Ho fatto una dose molto abbondante data la quantità di succo che avevo, potete tranquillamente dimezzarla.

Ringrazio Ester Marras bravissima nella cbt e in tutto quello che fa, impiattamenti stupefacenti  davvero brava

Volete la ricetta?

 

Ingredienti per il lemon curd

  • 4 uova intere
  • 8 tuorli
  • 280 gr di zucchero
  • 250 gr di succo di limone
  • la scorza di 2 limoni grattugiata
  • 250 gr di burro

Procedimento per il lemon curd con l’abbattitore

Prima di tutto preriscaldate il vostro abbattitore  a 85 gradi. Impiegherà parecchio tempo, quindi organizzatevi
In una boule, ho mescolato con una frusta le uova, i tuorli, lo zucchero, il succo di limone la scorza.

Io ho sbagliato ho usato una ciotola di vetro, vi consiglio acciaio che è un conduttore migliore, oppure potete mettere tutto sottovuoto se avete una buona macchina che non aspiri i liquidi.
Una volta che la macchina era in temperatura ho spento, avviato la cottura lenta a 82 gradi e impostato 2 ore.
Tolto il composto che era arrivato a temperatura e velava il cucchiao
Impostato l’abbattitore con il preraffreddamento e ho messo dentro una mezza gastronorm vuota
Ho unito il burro a pezzetti, mescolando con la frusta, poi con un frullatore a immersione ho miscelato bene.

impostato l’ abbattitore in  Abbattimento> Dolci > Creme.  messo la crema nella mezza gastronorm bella fredda, inserita la sonda ( che gran comodità, fa tutto da solo) e fatto raffreddare.

Ho poi messo la crema sottovuoto, mi durerà ( forse ) 1 mese ma non credo, voglio provarla al più presto per una bella torta.


Spero vi sia piaciuta la ricetta e se volete più informazioni per l’abbattitore Coldline che sia da appoggio che da incasso, io sarò  felice di potervelo illustrare.

 

Procedimento con il roner

Impostate il vostro Roner a 82 gradi, fate come sopra, mettete il sacchetto in acqua e cuocete per 1 ora. alla fine unite il burro sempre come sopra

 

Tags from the story
, ,
More from zampineincucina

Patate ripiene cotte nella friggitrice ad aria

Patate ripiene cotte nella friggitrice ad aria, che comodità! Il caldo di...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.