Casarecce di kamut

Ho iniziato una dieta da un po’ di tempo che prevede l’utilizzo di farine non trattate, la pasta fresca l’adoro e allora, casarecce di kamut  tanto per cominciare bene.
Per essere sinceri già anni fa un allergologo consigliò sia a me che a mio marito di eliminare le farine trattate e di preferire sia il farro integrale che il kamut e a dir la verità siamo stati molto meglio.Poi però le cattive abitudini hanno ripreso il sopravvento e le abbiamo abbandonate 🙁
Casarecce di kamut

Il Kamut non è altro che che un grano antico, il Khorosan, quindi un cereale e ha il glutine quindi non adatto a persone celiache.
Per avere una buona pasta  bisogna comprare una buona farina integrale, vero che costa un po’ di più rispetto a quella 00, ma se ci fa stare meglio si può fare no?
Per fare le  casarecce di kamut il mio Kenwood è stato fondamentale, ho altri aiutanti in cucina, come il bimby per esempio, ma il Kenwood ha tanti gli accessori che mi hanno conquistata e il torchio per la pasta con le sue trafile in bronzo sono stati i miei primi acquisti.
Ho la trafila per gli spaghetti quadrati,  le orecchiette  (che non so usare), maccheroni, fusilli,conchiglie e infine per   le casarecce.
Naturalmente essendo a dieta non metto uova, uso solo farina e acqua,  poi faccio seccare per 1/2 giorni e tengo nei contenitori appositi.

Ingredienti per le casarecce di kamut

500 gr di farina di kamut integrale
196 gr  di acqua
poco sale

Procedimento per le casarecce di kamut

Nella ciotola del Kenwood montare il gancio K  mettere 400 gr di farina poi avviare a velocità minima e versare l’acqua, portare a vel 1 e lavorare per circa 1 minuto.
Staccare l’impasto dalla frusta, aggiungere i 100 gr di farina rimanenti e di nuovo avviare a vel 1 per circa 1 minuto.
L’impasto che otterrete avrà l ‘aspetto sabbioso,non deve assolutamente formare la classica palla.
Montare il torchio con la trafila per le casarecce, per un risultato migliore vi consiglio di scaldare sia la trafila che l’ ingranaggio interno per pochi secondi ( io ho usato il phon ) come è suggerito sulle istruzioni.
Una volta che tutto è montato non rimarrà che spolverare di farina in vassoio dove appoggerete il vostro impasto sabbioso,avviare a velocità 2/3  e far scendere il composto  poco per volta, tagliare alla lunghezza che preferite.
Collagecasarecce
Per condire questa pasta ho usato questa crema  è stata apprezzata moltissimo!

 

Tags from the story
, ,
More from zampineincucina

Crema di piselli

La crema di piselli è un’ottima minestra, perfetta per le fredde serate...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.