Lemon meringue pie o crostata al limone meringata

Questa  lemon meringue pie, l’ho fatta credo l’anno scorso, ho ritrovato le foto e allora approfitto e la pubblico.
Faccio tantissime cose, ma scrivere qui sul blog per me è un po’ noioso, impiego meno tempo a cucinare 🙂 qui devo stare attenta a cosa scrivo, rileggo mille volte per controllare di non aver sbagliato qualcosa, poi controllo seo, altre cose, insomma per me è lunga, davvero lunga, sarà che sono poco tecnologica, sarà l’età ma mi risulta difficile scrivere le ricette.
Questa crostata però mi sembra carina e quindi dato che con questo caldo ormai non esco più, eccola qui.
Faccio talmente spesso la crema di limone o il limoncello che  riciclare il succo diventa quasi un’ impresa, mia nipote ama i dolci e dato che veniva a cena ho voluto provare, una bella occasione per capire se riuscivo a fare una torta meringata al limone.

Ho sempre la pasta frolla, la pasta brisee, la pasta sfoglia pronte e surgelate, fatte da me naturalmente e surgelate grazie al mio abbattitore Coldline Life, questo mi permette di realizzare velocemente torte salate o dolci anche all’ultimo minuto.
Se volete conoscerlo io sono ambassador Coldline e sarei  felice di illustravi gli innumerevoli vantaggi di un abbattitore casalingo, contattatemi e se volete mi farebbe davvero molto piacere avervi anche sul mio gruppo fb Abbattitore e …non solo ci sono parecchie ricette e un ambiente sereno ( che non guasta)

 

Ingredienti per la  lemon meringue pie per uno stampo da 28cm

  •   700 gr di Pasta frolla ( uso sempre questa mi piace molto)
  • 1 dose di lemon curd ( questo è tanto ma se lo fate potete usarlo anche sulle fette biscottate o sui classico scones da gustare come merenda)
  • 110 gr di albume a temperatura ambiente
  • 220 gr di zucchero semolato
  • 50 gr di acqua

Procedimento per la crostata al limone meringata

Una volta fatta la frolla come spiego sopra,  stendetela tra due fogli di carta forno ad un ‘altezza di circa 5 mm quindi rivestite una teglia, se l’avete col fondo removibile, o se avete il ring traforato ancora meglio.
Bucherellate bene il fondo, mettete un foglio di carta forno, riempite il guscio con riso, o fagioli, o palline di ceramica e fate raffreddare in abbattitore per circa 15 min, Abbattimento/ dolci/ pasta frolla, se non avete l’abbattitore in frigo almeno 30 min, questo aiuterà a non far crollare i bordi.
Preriscaldate il forno io uso ventilato a 170 gradi ma se volete potete fare statico a 180
Fate cuocere per circa 25/30 min, quindi eliminate la carta con il peso sopra e continuate la cottura per altri 5/6 min, fino a doratura.
Sfornate e se lo avete mettete in abbattimento/dolci/ pasta frolla
Il lemon curd lo avrete già pronto e freddo, se non avete l’abbattitore è facile farlo anche sul fuoco, vi ho messo la ricetta.
Ora non resta che fare la meringa italiana, non l’ho ancora pubblicata ( come da prassi) e quindi ve la spiego
In un pentolino mettete l’acqua, quindi lo zucchero ( mai viceversa), accendete il fuoco.
Nel frattempo mettete in planetaria o in una ciotola se avete le fruste gli albumi e cominciate a montare.
Quando lo sciroppo avrà raggiunto i 118 gradi alzate la velocità delle fruste, appena lo sciroppo arriverà a 121 gradi spegnete il fuoco e versatene metà negli albumi montati,sempre continuando a far girare la frusta, quindi a filo unite il resto.
In questo modo lo sciroppo cuocerà gli albumi e saranno sicuri, continuate a far andae la planetaria fino ad ottenere la classica meringa soda e lucida.

Composizione della lemon meringue pie

Prendete il vostro guscio di frolla, riempitelo con il lemon curd, quindi mettete la meringa italiana in una sac a poche e fate la decorazione che più vi piace, fiammeggiatela con un cannello e voilà, pronta!

 

More from zampineincucina

Panettone di Rolando Morandin

Il panettone di Rolando Morandin mi ha conquistata, per anni ho visto...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.