Treccia tricolore

La treccia tricolore è nata dopo aver visto una puntata di Sara Papa e l’ho fatta con alcune mie variazioni.
Nata in occasione di una sfida di cucina proposta sul Forum di Cookaround, il tema era ” torte salate e rustici con 4 euro…ne ho spesi pochi di meno, 3,44 🙂 e il risultato mi è piaciuto molto, mi sono divertita, ci si mangia in molti, potete cambiare gli ingredienti a vostro gusto  e arricchire con formaggi o salumi.Come sempre in cucina  sbizzarritevi !!!

DSCN7597treccia

 

 

 

 

 

 

 

 

DSCN7586treccia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ingredienti per la pasta

500 gr di farina  qui avevo messo 00
10 gr di lievito di birra
250 gr di acqua
1 cucchiaino di sale fino
1 cucchiaino di malto d’orzo
50 gr di olio extra vergine

Procedimento

Nel bimby ( o in impastatrice, o a mano) mettere acqua,olio,malto, lievito e mescolare ( nel bimby 10 sec vel 5)  quindi aggiungere la farina setacciata e lavorare 30 sec vel 5 e 5 minuti a vel spiga.
Ungere una ciotola e mettere a lievitare.

Ingredienti per la farcia

3 peperoni rossi
2 cipolle di Tropea
1 mazzetto di borragini
3 patate
qualche oliva nera
3/4 capperi

Procedimento

Lavare e pulire tutte le verdure, quindi mentre la pasta lievita procedere con le cotture.
Tagliare le borragini a listarelle, farle cuocere in padella con mezza cipolla tritata e poco olio. a cottura ultimata mettere da parte.In un’altra padella fare un piccolo giro d’olio e aggiungere i peperoni tagliati a pezzi, le cipolle tagliate a spicchi, le olive i capperi, un po’ di sale e portare a cottura ( io non cuocio troppo le verdure, mi piacciono più croccanti) quindi mettere da parte e far raffreddare.

Appena la pasta è lievitata, stenderla in un rettangolo,al centro mettere le borragini, sopra mettere le patate grattugiate e crude (cosi’ assorbono i liquidi delle altre verdure), quindi terminare con le altre verdure.

PicMonkey Collage

 

 

Con la rotella della pizza fare dei tagli obliqui sui lati della pasta delle spessore di circa 2 cm e portarli verso il centro alternando una striscia a destra, una a sinistra al fine di ottenere una treccia.
Mettere a lievitare, spennellarlo con latte quindi infornare a forno caldo 200° per 10 minuti e poi a 180° per altri 35/40 minuti

DSCN7580

 

 

 

 

 

 

More from zampineincucina

Aspic di pollo

L’aspic di pollo è una cosa dei miei ricordi, me lo faceva...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.