Tortino di funghi porcini veloce e buonissimo!

Tortino di funghi porcini

Che bello andare per funghi quando è stagione! Io non ho molta fortuna, a parte una volta che li ho trovati in giardino, la mia fortuna è svanita subito, diciamo che poi il mio terrore per gli animali striscianti non mi aiuta nella ricerca, sono sempre sul chi va la 🙂
Ho sempre qualcuno però che se li trova mi pensa, si possono anche comprare, certo,  bisogna sempre accertarsi che siano nazionali, altrimenti sanno di poco.
Una ricetta della memoria questa, la faceva mia mamma, anche nella versione con acciughe, vi assicuro che è delizioso e semplicissimo da fare!

Se come me possedete un abbattitore da cucina , il mio è Coldline Life, favoloso, potrete garantirvi funghi perfetti per tutto l’anno surgelandoli. (Se non lo possedete io posso aiutarvi a scoprire questo nuovo meraviglioso elettrodomestico, contattatemi!)
Dovrete solo scegliere come metterli via, se tagliati a fette per questo tortino, oppure a pezzi, grandi o piccoli, oppure impanati già pronti per essere tuffati nell’olio bollente.
dovrete fare il preraffreddamento, poi inserire i funghi e programmare il vostro abbattitore.
surgelazione/ verdure / ( fette o pezzi grandi o piccoli)  quando il ciclo sarà finito riporli nel freezer per soddisfare ogni vostra esigenza.

 

Ingredienti per  il tortino di funghi porcini ( tegame da 26 cm)

  • 3 patate medie
  • 500gr  circa di funghi porcini  ( se sono di più non guasta )
  • 500/600 gr di ricotta
  • 1 uovo grande
  • parmigiano una generosa manciata
  • Sale, pepe
  • Prezzemolo
  • 1 spicchio d’aglio
  • Olio evo

Procedimento per il tortino

  1. Pulire i funghi,  spazzolandoli bene per togliere la terra e le impurità( li sciacquo  velocemente sotto l’acqua, so che ci sono persone che dicono che non si fa, ma credo sia doveroso farlo.)
  2. Prendere le cappelle e tagliarle  a fettine alte circa 1 cm e metterle da parte, le parti bruttine e i gambi tagliarli a quadrettini.
  3. In una  padella mettere un giro  di olio, l’aglio in camicia e appena rosola aggiungere i funghi tagliati a pezzetti, poi il prezzemolo un po’ di sale, portare a cottura  e far raffreddare.
  4. In una ciotola mettere la ricotta,l’uovo, il parmigiano, il prezzemolo, sale pepe mescolare bene.
  5. Unire quindi funghi cotti e amalgamare bene.
  6. Pulire le patate e tagliarle a dischetti sottili.
  7. Ungere generosamente la teglia, appoggiare i dischetti di patate crudi, fare uno strato, salare un po’ spennellare con olio e fare un altro strato in modo da coprire il fondo molto bene.
  8. Prendere le cappelle tagliate  e disporle sopra, fare 2 strati.
  9. Quindi coprire il tutto col composto di ricotta  pareggiare bene  e spolverare di pane grattugiato, un giro d’olio e infornare a 190° per circa 50 min

Fatemi sapere se lo provate!!!  E vi ricordo il mio gruppo Fb Abbattitore…e non solo vi aspetto 🙂

More from zampineincucina

Pandoro

Il pandoro è il mio dolce di Natale preferito,farlo mi crea sempre...
Read More

6 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.