Pasta fredda della Claudia

Pasta fredda della Claudia,così la chiamano gli amici di mio marito,me l’ ha insegnata mia mamma tanti tanti anni fa, un’alternativa alla solita insalata di riso: la pasta fredda, con questo condimento sono certa vi stupirà.
Intanto è velocissima e semplicissima e questo non guasta, poi non si deve cuocere niente, a parte la pasta, potete aggiungere tonno o mozzarella, ma vi assicuro che già così questo sugo è molto buono.
Tempo fa in campagna ho condito delle ottime bruschette, questo sugo freddo ha più utilizzi  e per realizzarlo bastano davvero 5 minuti.
Pasta fredda della Claudia

Ingredienti per 4 persone  (questo dose di sugo  è tanto per 4 ma di solito la faccio per più giorni)
400 gr di pasta del formato che preferite
1 kg di pomodoro pachino e in stagione perini
1 barattolo di olive nere io ho usato le Taggiasche
1 barattolo di olive verdi
1/2 spicchio di aglio
30/40 gr prezzemolo  (pesato già pulito e lavato)
30 gr di pinoli
qualche cappero
1/2  bicchiere olio extra vergine
sale / pepe

Procedimento

Mettete da parte 2/3 pomodori lavati, qualche oliva sia verde che nera e qualche pinolo.
Lavare bene gli altri pomodori e il prezzemolo che deve essere tanto, quindi a pezzi inseriteli nel frullatore,io ho usato il bimby, circa 30 secondi velocità 7 poi qualche secondo vel turbo, aggiungete le olive, i pinoli, i capperi, il sale e il pepe e ora frullate  bene.
Trasferite questo composto in una terrina, tagliate a pezzetti i pomodori che avevate messo da parte, le olive e i pinoli tritati grossolanamente e aggiungeteli al sugo frullato , unite l’olio e…avete finito.
Se lo fate il giorno prima questo sugo è decisamente più buono, non vi resta che cuocere la pasta, raffreddarla velocemente e condirla.
Collage pasta fredda della Claudia

Se la provate ditemi se vi è piaciuta!

More from zampineincucina

Brodo di carne

Il brodo di carne si utilizza in molti modi, la sera in...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.