Le busiate

Le busiate, pasta fresca tipica  della cucina trapanese,sono una sorta di maccherone,per farle si dovrebbe utilizzare un buso che è il fusto della Disa, io li ho fatti con un bastoncino fa spiedini.Non è  una pasta della mia Liguria, ma ho letto che il pesto con cui venivano e vengono condite ha subito l’influenza dei genovesi mi riprometto di provarlo, per ora ho approfittato dei meravigliosi porcini che mi ha portato Lino, un parente di mio marito, bravissimo fungaiolo 🙂

20141025_100933 busiate

 

 

 

 

 

 

 Le busiate

Ingredienti

500 gr di farina di semola di grano duro

250 gr di acqua

Procedimento

Su una spianatoia, o con l’aiuto di un mixer o impastatrice preparare la pasta, farla riposare almeno una mezz’ora.Tagliare dei pezzettini, formare dei sottili grissini , arrotolarli su uno spiedino e con la mano facendo un movimento verso l’altro e schiacciando contemporaneamente formare questi piccoli maccheroncini ( io li ho fatti volutamente più corti). Sfilarli dal legno e poggiarli sulla spianatoia. Sono buonissimi!!!

20141025_101058_1 busiate2

 

 

 

 

 

 

Ho condito le busiate con il sugo di funghi

 

20141025_122641 busiate 3

 

 

 

 

 

 

Altra pasta fresca qui

 

 

Tags from the story
,
More from zampineincucina

Crema catalana di David Podevilla

 Crema catalana  di David Podevilla, perché amo sperimentare e perché la mia...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.