Tutorial per torte palloncino. Come fare la torta salata genovese.

Tutorial  per  torte palloncino perchè a Genova, questo tipo di torte salate, sono tipiche del periodo Pasquale, come la caratteristica torta Pasqualina. La sua nascita risale al XV secolo e la tradizione vuole che le sfoglie siano 33 proprio come gli anni di Cristo.
Personalmente non ho il tempo di farne 33, quindi ne utilizzo 6. Questo stesso impasto, con lo stesso procedimento, serve per altre ricette come ad esempio la focaccia di Recco, la torta di cipolle,la torta Pasqualina, focaccine dolci e salate.

Tutorial per torte palloncino

 

Tutorial per torte palloncino

Ingredienti per una teglia da 30 cm

300 gr di farina ( di cui il 30% di manitoba)
3 cucchiai di olio evo
170gr  di acqua  circa.  Sappiate però ed è importante che potrebbe servirne meno , dipende molto da quanta ne assorbe la vostra farina
sale qb

Impastare tutti gli ingredienti, si otterrà una bella palla morbida.Si deve preparare la mattina per la sera o la sera per il giorno dopo, perchè necessita di un riposo molto lungo per ottenere una pasta bella elastica ( avvolta con pellicola) o in alternativa, mettere sul fuoco una pentola con acqua e portarla a bollore, buttare l’acqua asciugare la pentola e calda metterla capovolta sulla pasta appena fatta,lasciarla una mezz’oretta e procedere a stendere le sfoglie. Finito il riposo, si divide in 5 pezzi.

 

Tutorial per torte con palloncino

 

Prendere un primo pezzo e stenderlo. Utilizzare inizialmente il mattarello, poi stenderla allungandola con le mani tendendo i pugni chiusi sotto la pasta e allargando piano piano verso l’esterno e facendola ruotare su se stessa, come mostrano le foto, senza romperla e sino a farla diventare praticamente trasparente.

Sfoglia per torta salata

 

A questo punto ungere una teglia ( o se preferite fatelo in precedenza per averla già pronta) e posizionateci sopra la prima sfoglia. Ungetela e posizionateci sopra una seconda sfoglia. Ora farcire con quello che preferite. Chiudere con terza sfoglia, ungere e proseguire sino alla quinta ungendo sempre tra una sfoglia e la successiva.

Torta salata genovese

 

A questo punto prendere la pasta che esce dalla teglia e inizate ad arrotolarla su se stessa. Quando sono quasi alla fine della chiusura (circa 2 cm prima) inserire una cannuccia tra le ultime due sfoglie.

Sfoglia per torte salate

Quindi soffiate e chiudete bene, ungete un’ultima volta. Infornare a 200° per 50 minuti, la torta deve ben dorarsi. Se vedete che la cupula tende a scurirsi troppo copritela con un foglio d’alluminio.

torta palloncino

 

Qui il ripieno alle cipolle Torta alle cipolle

 

 

 

Tags from the story
, ,
More from zampineincucina

Ossibuchi alla milanese

Gli ossibuchi alla milanese  un piatto classico , lo faccio come lo...
Read More

10 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.