Caramelle di Mojito, attenti sono deliziose

Le caramelle di Mojito sono una chicca deliziosa, stupiscono, piacciono,una tira l’altra ma…. ubriacano.
Provatele, offritele ma fate attenzione :), sembrano innocue ma non lo sono!

Le ho imparate ad un corso  creano un po’ di dipendenza, mio nipote ne va matto !!!
Sono semplicissime da fare e potete prepararle prima, avendo l’accortezza di passarle nello zucchero solo prima di servirle, altrimenti l’alcool lo scioglierà.
Le offro nei buffet e hanno sempre successo, quando si mettono in bocca c’è un esplosione meravigliosa di freschezza.
Importante servire insieme qualcosa da mangiare per evitare di ubriacarsi 🙂
Una cosa velocissima che vi consiglio  sono gli spiedini di tramezzini, velocissimi, o anche questi golosi fiorellini

 

Ingredienti per 10 persone di caramelle di mojito

  • 180gr di Rum Bacardi bianco
  • 3 foglie di menta
  • 60 gr di zucchero
  • 70 gr di acqua
  • 60 gr di succo di lime
  • 16 gr di colla di pesce

Procedimento per le caramelle di mojito

  1. Far bollire l’acqua con lo zucchero e le foglie di menta. Spegnete il fuoco
  2. Sciogliervi la colla di pesce precedentemente ammollata in acqua fredda.
  3. Miscelare gli ingredienti e unirvi il succo di lime e il rum.
  4. Versare il composto in un recipiente, raggiungere l’altezza di 1 cm lasciare riposare in frigo per un paio di ore. Se come me avete un abbattitore le farete molto velocemente.
    Il mio Life della Coldline mi aiuta molto, anche in questa occasione, ho semplicemente messo in funzione Surgelazione > gelato> ghiaccioli Appena si saranno solidificate potrete metterle in frigo.
  5. Tagliare a cubetti la gelatina e passarla nello zucchero prima di servire.
  6. Servirle in un cucchiaio da finger food

Ps una parte le ho surgelate tagliate già  a quadretti, sempre Surgelazione> ghiaccioli. Una volta scongelare erano perfette, quindi forza, fate scorta!!!

 

More from zampineincucina

Taralli di Giovanni Gandino

Grazie all’insonnia ho scoperto i Taralli di Giovanni Gandino…Grande compagnia la televisione...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.