Spaghetti aglio, olio e acciughe

Una variante diversa questa spaghetti aglio, olio e acciughe ma decisamente ottima e veloce.
In questo periodo le acciughe abbondano e hanno prezzi buoni, il buon pesce azzurro ci fa bene, è ricco di omega 3.
spaghetti aglio olio e acciughe

Qui a Genova le chiamiamo anciùe, un classico della nostra cucina, fritte, ripiene, sott’ olio,  sotto sale, crude ( attenti all’ anisakis)  sono davvero buonissime.
Qui se volete avete un tortino davvero buono che faccio spesso e che è un’alternativa ai soliti secondi.
Per la loro freschezza bisogna solo osservarle, gli occhi devono essere lucidi e prominenti, le branchie rosso vivo, la pelle brillante e lucida e …non devono avere nessun cattivo odore!!!
Qui un tutorial su come pulirle.

Ingredienti per gli spaghetti aglio, olio e acciughe per due persone

180 gr di spaghetti
12 acciughe fresche
1 spicchio di aglio
prezzemolo
olio extra vergine
sale/ pepe

 Procedimento per gli spaghetti aglio, olio e acciughe

Per prima cosa pulite le acciughe eliminando le viscere, la testa e la lisca, lavarle bene  tagliarle a pezzettini non troppo piccoli e tenerle da parte in frigo.
In una larga padella NON antiaderente  ( non manteca la pasta se lo è) mettere un generoso giro di olio e lo spicchio di aglio affettato sottile, quindi scaldate sul fuoco fino a quando l’aglio galleggerà, facendo attenzione a non farlo bruciare. Spostate la padella dal fuoco, in modo che rimanga caldo ma che non cuocia ulteriormente.
Nel frattempo mettere l’acqua a bollire e quando lo farà calare gli spaghetti.
Io tolgo l’aglio dalla padella ma non è strettamente necessario, se vi piace potete lasciarlo.
L’olio sarà caldo ma  non fuori temperatura e potrete aggiungere un mestolo di acqua di cottura della pasta, fate oscillare la padella in modo  acqua e olio si possano amalgamare bene.
A metà cottura degli spaghetti scolarli con un forchettone e aggiungerli alla padella, la loro cottura continuerà lì.
Con il forchettone girare la pasta , che rilascerà il suo amido e continuate ad aggiungere l’acqua della sua bollitura.
Vedrete che piano piano si legherà molto bene il tutto, portate a cottura, pochi secondi prima di togliere dal fuoco aggiungete le acciughe e il prezzemolo, una bella spadellata e il piatto è pronto!
spaghetti aglioolio e acciughe2

 

Tags from the story
, ,
More from zampineincucina

Torta di cipolle alla Genovese

Torta di cipolle alla Genovese un altro classico della mia Liguria. Nelle...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.