Spaghettoni con alici, mozzarella di bufala e crema di pomodoro

Ottimi questi spaghettoni con alici mozzarella di bufala e crema di pomodoro, li ho copiati da uno chef, li ha fatti un giorno su Alice tv, mi hanno incuriosito e devo dire che sono saporiti e gustosi.
Semplicissimi da fare, sono un  piatto completo, in estate li trovo perfetti, ma anche in inverno siamo sinceri!
Sarà che adoro la mozzarella, la bufala è deliziosa.
Ho apportato qualche modifica alla ricetta, l’originale prevedeva l’uso di un coulisse di pomodoro  San Marzano ma io ho messo la mia salsa di pomodoro, che ci piace moltissimo e che trovate qui.
Le alici sono quelle che pescano qui nel nostro meraviglioso mar Ligure, non potevo usarne altre.
spaghettoni con alici

Ingredienti per gli spaghettoni con alici, mozzarella di bufala e crema di pomodoro

200 gr di spaghettoni
150 gr di mozzarella di bufala
50 gr di alici sott’ olio di ottima qualità ( io ho usato quelle sotto sale)
1 bicchiere di latte
qualche foglia di basilico
salsa di pomodoro qb o in alternativa 200 gr di pomodori San Marzano
2 cucchiai  di olio extra vergine
sale poco

Procedimento per gli spaghettoni con alici, mozzarella e crema di pomodoro

Mettere a bollire l’acqua per la pasta e calare gli spaghettoni.
Preparare 2 piatti con uno specchio di crema di pomodoro, io ce l’ho sempre pronto ma se volete potete fare come lo chef,  frullando  i pomodori con olio e sale.
Nel bicchiere del minipimer mettere la mozzarella,il latte, le alici ( le mie le ho lavate e pulite bene prima) e il basilico e frullare fino a ridurre in crema.
Quando la pasta sarà cotta, mescolarla bene con la crema ottenuta e impiattare  sulla crema di pomodoro.

Un piatto velocissimo e gustoso perfetto per chi ha poco tempo ma vuole mangiare qualcosa di diverso.
A noi sono piaciuti moltissimo, spero che piacciano anche a voi!
spaghettoni con alici

More from zampineincucina

Palline di ricotta e Pomodorini con formaggio e pesto

Palline di ricotta e Pomodorini con formaggio e pesto…Un antipasto simpatico e...
Read More

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.