Salsa di noci genovese, come condire le trofie e i pansoti

Un classico della cucina Ligure, la salsa di  noci  genovese è buonissima e molto semplice.
Qui si usa per condire i pansoti ( una raviolo ripieno di erbe ) oppure le trofie
salsa di noci

Cremosa e delicata la salsa di noci conquisterà grani e piccini, alcuni uniscono alle noci anche i pinoli, io preferisco farla senza questa aggiunta, in teoria andrebbe fatta con l’aiuto del mortaio, che io adoro, ma spesso per la fretta uso il Bimby, ma un qualsiasi mixer va bene!

Ingredienti per la salsa di noci genovese

  • 190 gr di gherigli di noci
  • 30 gr di parmigiano grattugiato
  • qualche foglia di maggiorana
  • 1/2   spicchio di aglio senz’anima
  • mollica di pane o se non ne avete 3 fette di pane da tramezzini
  • 150 gr di latte
  •  4 cucchiai di olio extra vergine
  • sale

Procedimento per la salsa di noci

  1. Per prima cosa sgusciate le noci e ricavate i gherigli
  2. poi mettete la mollica o le fette a bagno nel latte
  3. Nel mixer o nel frullatore o nel bimby  mettete le noci, l’aglio, la aggiorana, il parmigiano e la mollica bagnata nel latte precedentemente strizzata e il sale  ( il latte tenetelo).
  4. Frullate e unite l’olio e il latte fino ad ottenere una crema

Procedimento col mortaio

  1.  Mettete le noci con l’aglio,la maggiorana, la mollica bagnata e strizzata e il sale
  2. Pestare fino ad ottenere una crema, quindi unire il parmigiano e l’olio.
    da parte unire poco latte fino ad ottenere la consistenza desiderata.

Potete conservare questa salsa in frigo oppure congelarla, vi consiglio al momento di condire la pasta di tenere un po’ di acqua della pasta perchè la salsa di noci di solito poi in frigo indurisce un pochino e potrete così averla di nuovo bella cremosa.

Vi consiglio se vi piacerà  questa salsa anche la crema di mandorle o la crema di pinoli
salsa di noci

Tags from the story
, ,
More from zampineincucina

Una torta col cuore

Una torta col cuore per un dolcissimo San Valentino 🙂 era tanto...
Read More

8 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.