Risotto asparagi e scamorza

Il risotto asparagi e scamorza riassume tutto quello che mi piace, il riso,i  formaggi e le verdure.
Si possono variare sia il formaggio che la verdura, seguendo la stagione, ma il risultato è sempre una bontà 🙂
Il risotto in casa nostra piace molto, lo faccio spesso e di solito ne faccio un po’ di più perchè se avanza faccio i finti arancini qui che vanno a ruba tra di noi.
L’asparago in stagione lo faccio spesso, mi piace un molti modi, lo pulisco come mi ha insegnato mia mamma, dopo averlo lavato bene prendo con una mano la base e faccio leva, di spezza con un colpo secco dove è la parte che rimane legnosa e che butto.
Le punte invece dopo aver tagliato tutto le tengo da parte e le aggiungo dopo nel risotto in modo che rimangano belle croccanti.

20140331_123843

Ingredienti per 4 persone per il risotto asparagi e scamorza

  • 400 gr di Riso Carnaroli o Arborio
  • 400 gr di asparagi
  • 1 scalogno
  • 200 gr di scamorza
  • 50 gr di burro
  • 1 bicchiere di vino bianco secco buono
  • 1 litro di brodo circa
  • Olio evo ( extra vergine oliva)
  • 50 gr Parmigiano

Procedimento per il risotto asparagi e scamorza

In una padella larga dai bordi alti, far rosolare lo scalogno tritato in olio evo, quindi tostare il riso.
Sfumare con vino bianco, quando si è assorbito cominciare ad aggiungere il brodo, mestolo dopo mestolo. Dopo circa 10 minuti aggiungere gli asparagi crudi e tagliati a pezzettini in obliquo lasciando da parte le punte che si uniscono  quando il riso è quasi cotto.
A cottura ultimata, togliere dal fuoco, aggiungere la scamorza tagliata a dadini , il burro il parmigiano, mescolare, far riposare qualche minuto e servire caldo

 

 

 

More from zampineincucina

Quinoa peperone e zucchina trombetta

Quinoa peperone e zucchina trombetta, non sapevo neanche che esistesse la quinoa,...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.