Dado di carne Bimby

Dado di carne Bimby fatto in casa.
comefareildadodicarne

Eh si, perchè così sappiamo cosa ci mettiamo, lo possiamo dare ai nostri bambini senza avere sensi di colpa o farsi domande su cosa contengono quelli industriali.
Lo uso molto, sia questo che quello vegetale, per insaporire gli arrosti,i sughi, ma vi dirò che con il freddo un piatto di brodo è quello che spesso mi fa più piacere.

Come preparare il dado di carne? Vi dirò che è semplice e dura tanto, comodissimo da avere sempre in frigo o in freezer, vi scegliete un bel pezzo di carne e in poco tempo lo avrete pronto.
Se guardate i dadi di carne in commercio noterete che la carne è davvero pochina, quindi, non avete scuse, fatelo!!!
Se invece volete fare il dado vegetale vi assicuro che è altrettanto buono e utile

Ingredienti per il dado di carne fai da te

  • 300 gr di carne magra
  • 300 gr di verdure miste a pezzi ( sedano, carota, cipolle, poco pomodoro…)
  • poco rosmarino, 1 foglia di salvia
  • 150 gr di sale grosso
  • 30 gr di vino rosso

Procedimento per il dado di carne con bimby

Mettere nella carne e tritarla 10″ vel 7 e metterla da parte.
Mettere nel boccale le verdure e gli aromi e tritare 10″ vel 5, riunire sul fondo con la spatola
Aggiungere il sale grosso, il vino rosso, e la carne.
Chiudere il boccale e cuocere 25min Varoma vel 2. Per evitare schizzi mettere sul coperchio il cestello rovesciato al posto del misurino.
Otterrete un composto denso e asciutto.
Togliere il cestello,posizionare il misurino e frullare 1 min vel 7
Trasferire il dado in un vasetto sterilizzato e far raffreddare.
Se avete Fresco fatelo raffreddare steso bene in un contenitore poi mettetelo in vasetti e in frigo.

 

 

 

Tags from the story
, ,
More from zampineincucina

La carbonara ricetta originale, quella cremosa cremosa e buona!

La carbonara ricetta originale, quella vera, chi meglio della mia amica Laura...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.