Crema al caffè nel bicchiere

Crema caffè nel bicchiere, un modo delizioso per chiudere un pasto, non troppo dolce, diciamo che…scende bene ahahah.
Mio marito ama il caffè e il dolcino a fine pasto, ha apprezzato molto questa crema, insieme a questi bicchieri. Avevo fatto un tronchetto, ma ero stanca e mi è venuto così brutto ma così brutto che non potuto postarlo 🙁 però…è stato molto apprezzato da suoceri e famiglia.

11023195_434917983330525_1096951319_n

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ingredienti 4 bicchieri 

2 tuorli
75 gr di zucchero
10 gr di amido di mais
10 gr di amido di riso
175 gr di latte
75 gr di caffè
1/2 bacca di vaniglia
1 pizzico di sale
250 gr di panna fresca da montare

Qualche savoiardo o pavesino o fettina di pan di spagna o bisquit

Procedimento 

Avevo fretta ed ero stanca così ho fatto tutto  in microonde. Viene una crema buonissima e si fa in un attimo senza sporcare tanto :).
In un contenitore di vetro mettere i tuorli  e lo zucchero , con la frusta rimescolare bene, aggiungere gli amidi, il sale, il latte il caffè e mescolare e i semini della bacca di vaniglia o aromi a piacere. Quindi porre il tutto nel microonde alla massima potenza per 2 minuti, con la frusta mescolare e rimettere nel microonde questo per 3/4 volte fino ad ottenere la consistenza desiderata mescolando sempre.
Mettere su un tegame basso della pellicola, versarci sopra la crema chiudere la pellicola su se stessa,e farla raffreddare velocemente.
Montare la panna lasciandola morbida, quindi unirne circa la metà alla crema caffè aiutandosi con la frusta.
Comporre il bicchiere, uno strato di crema caffè , uno strato di panna, un piccolo cerchio di pan di spagna o qualche savoiardo/pavesino o pasta bisquit e continuare ad alternare le creme.

Procedimento classico

Mettere il latte , con gli aromi (nel mio caso i semi della bacca di  vaniglia) e i 37,5 gr di zucchero a bollire, nel frattempo con l’aiuto di una frusta,  mescolare bene i tuorli con l’altro zucchero gli amidi e il sale. Quando il latte avrà raggiunto il bollore aggiungerne una parte alla crema di tuorli aggiungendo il caffè, quindi versare il composto sull’altro latte  e riportare il composto sul fuoco.Continuare la cottura a fiamma bassa, mescolando prima con la spatola poi con la frusta, quando si sarà ben addensato, farà le classiche bolle,  continuare a cuocere per qualche minuto , quindi trasferire il tutto su un piano o su una pirofila e con la pellicola a contatto far raffreddare. Una volta fredda , prima di inserirla nel dolce dare una veloce rimescolata con la frusta.

 

More from zampineincucina

Torta al cioccolato e vino rosso

Ho scoperto la torta al cioccolato e vino rosso molti anni fa....
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.