Coppe di colomba allo zabaione

Che fare dopo un disastro? Le coppe di colomba allo zabaione.
Quest’anno ho fatto la colomba, di Di Carlo per la precisione, anni fa l’avevo fatta e mi era piaciuta moltissimo.
Umida, burrosa, una bontà …anni fa mi era venuta, anzi mi erano venute strepitose, le ho regalate ed erano state una gran soddisfazione per me. Non quest’anno, no no quest’anno appena sono partita ho capito che sarebbe andata male 🙁
Ho comprato il lievito di birra dal panificio per usarne uno più buono, dato che non adopero la pasta madre perchè abbiamo un pessimo rapporto, ma appena ho fatto il poolish mi sono accorta che qualcosa non andava…ho buttato, ricominciato tutto, ma la sensazione del disastro era lì,  la cronaca di un disastro annunciato.
Comunque ho impastato, tutto perfetto, fino all’inserimento dei canditi, comprati ma di ottima qualità…niente si è smollata.
Ho provato di tutto e alla fine sono riuscita a riprendere tutto l’impasto , ho messo a lievitare, cotto e quando è uscita dal forno era persino bella ahahah.
Poi la catastrofe…le colombe si mettono a raffreddare capovolgendole, avevo paura, ma niente , l’ho fatto e sbammm tutto crollato.
Ok la voglia di buttare tutto era grande ma era buonissima, l’abbiamo mangiata subito io e mio marito, davvero deliziosa e allora eccola trasformata.
Abbinata allo zabaione è la morte sua. Certo queste coppe non sono proprio light, no anzi sono decisamente delle bombe caloriche, ma vi assicuro che sia io che i miei ospiti ne siamo stati conquistati.
Se non avete spatasciato sul tavolo una colomba, ma ne avete ancora una da parte che non sapete come riciclare…ecco queste coppe sono per voi!

 

Coppe di colomba allo zabaione

Ingredienti per 8 coppe di colomba allo zabaione

Mezza colomba a fette
Se volete provare a farla potete guardare nel blog della mia amica Clara, QUI

 per lo zabaione

175 gr di zucchero
125 di tuorli
16 gr di amido di riso
16 gr di amido di mais
200 gr di Marsala
50 gr di vino bianco (o moscato)
250 gr  di panna da montare

Procedimento per le coppe di colomba allo zabaione

Portare il Marsala a bollore con il vino bianco, nel frattempo in un contenitore montare i tuorli con zucchero  unirci gli amidi e poi unire il tutto al vino di ebollizione fino a quando si addenserà, ci vorrà poco tempo.
Preparare una teglia larga e piatta disponendoci sopra della pellicola che uscirà dai bordi, rovesciare la crema in modo che rimanga larga, chiudere la pellicola e cercare di raffreddare il prima possibile mettendo anche del ghiaccio sotto la teglia. Porre poi in frigo fino a completo raffreddamento.Toglierla dal frigo bella fredda, mettere lo zabaione e la panna insieme nella planetaria o in una ciotola e con le fruste montare il tutto fino ad ottenere un composto morbido e cremoso

Non vi resta che unire nelle coppe i due composti, tagliare la colomba,  disporre nel bicchiere uno strato, bagnarla con del marsala o con il liquore che preferite, aggiungere la crema zabaione e continuare a comporre a strati il vostro dolce 🙂

More from zampineincucina

Palline di ricotta e Pomodorini con formaggio e pesto

Palline di ricotta e Pomodorini con formaggio e pesto…Un antipasto simpatico e...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.